📁
Bruno Andrea Sito biografico su BRUNO Andrea, ovvero un personaggio italiano non comune!Bruno Andrea

Presentazione

Salve ragazzi, cari amici, sono Andrea Bruno, molti di voi già mi conosceranno, di professione sono un ideologo ed inventore (e anche appassionato di antropologia), quando oltre dieci anni fa intrapresi questa strada molti non ci credevano, ho incominciato nel parlare nei news group di abolizione dei partiti politici e della creazione di un sistema legislativo open source, venni definito con vari titoli e contro di me parti da parte di canaglie una rivoluzione morale con intenti diffamatori per delegittimarmi, sono stato attaccato duramente, ora invece sono considerato un visionario uno che ha la capacità di vedere avanti, spinto dalla voglia di realizzare il mio sogno mi misi al lavoro per creare la prima piattaforma blog multi utente (.NET CMS), applicando in essa i principi della democrazia diretta, ovvero uno spazio autogestito, senza moderatori nominati dall'alto uno spazio in cui chiunque può nominare ed essere nominato dagli altri tramite delle preferenze utili per moderare e gestire questo spazio virtuale, tutto questo quando la democrazia diretta non aveva nemmeno un nome. Ho passato anni a scrivere nei miei spazi circa i problemi dell'Italia esortando i giovani a scappare dal Paese in segno di protesta contro la classe politica, ho esortato le masse a seguire il mio esempio.
Partito dal nulla senza alcun sostegno, ho usato il web in veste di ideologo per diffondere questa strana ideologia, il sistema "legislativo open source" consapevole che avendo molte visite, alla lunga quelle in anni ed anni sarebbero divenuti milioni coloro che avrebbero appreso un nuovo modo di fare politica, la politica apartitica, tutto partì acquistando un tomo di 1000 pagine scritte in russo al Dom Knigi di San Pietroburgo in cui vi erano le basi della programmazione web, ed ebbe inizio la creazione di questa piattaforma software  (.NET CMS) che permette la creazione di un calderone di idee, il primo spazio nel web in cui ogni utente può crearsi la lista amici, avere un proprio album fotografico, una bacheca messaggi, uno spazio di discussione, tutte caratteristiche che se messe assieme formano quello che oggi si chiama social network, tutto queste quando ancora Zuckebmerg giocava alla Play Station. Ad un ricevimento in una cena a San Pietroburgo tra imprenditori italiani, l'attuale console russo onorario di Verona, mi chiese, "e lei invece di che si occupa", io guardai tutti e risposi, sono colui che sta realizzando il social network, voi non potete capire ma ben presto vi accorgerete della potenza della rete e delle potenzialità di questo strumento, mi guardarono tutti con sufficienza, li c'era il fior fiore della pseudo imprenditoria italiana a San Pietroburgo. Dedico gran parte del mio tempo agli altri, l'unica mia vera attività che mi impegna e anche che non mi rende un centesimo, è quella nell'ambito open source dove sono annoverato come unico italiano che è stato in grado di realizzare una piattaforma web, avrei potuto fare come fanno tutti, prendere qualche cosa di già fatto, ma ho voluto che il mio web rispettasse le mie ideologie, questo era alla base di tutto, ora il mio lavoro si trova nel pubblico dominio, è un lavoro di successo, tra quelli con il più alto numero di download per questa categoria sul sito patria dell'Open Soucre (Sourceforge), un progetto per la realizzazione della community virtuale, dove ogni utente riceve una preferenza dagli altri la quale si tramuta in un simbolo, le 5 stelle sono il massimo della riconoscenza affibbiatagli dalla collettività. Nei miei spazi virtuali mi sono fatto promotore di idee alternative, che solo negli ultimo 4-5 anni stanno avendo successo, sono stato uno dei pochi sostenitori di Gheddafi che ammiro per essere l'artefice della teoria del potere che parte dal basso, il potere alle masse, e non dall'alto verso il basso come nella democrazia classica dove a comandare sono lo lobbie e non i cittadini.

Caro visitatore, è mia ferma convinzione che l’esperienza è un bene che se viene scambiato acquisisce un pregiato valore arricchendo chiunque questa tocchi: L’informazione giusta e coerente, è alla base di una corretta interpretazione per i problemi che ci pone la vita, ragion per cui, al fine di dare supporto alle vostre iniziative o per un semplice scambio di saggezza, sono sempre disponibile a discutere con voi su questioni di interesse comune, ben venga quindi un contatto da parte vostra!

Referenze

Salve ragazzi, sono Andrea Bruno, nato a Sondrio nel 1972, attualmente iscritto AIRE nella circoscrizione di San Pietroburgo. La mia notorietà è salita alla ribalta quando durante la guerra russo-georgiana nel 2008 rimanevo inaspettatamente bloccato in Georgia per via dei ponti saltati e delle vie di comunicazione interrotte, da li pian piano mi portai sui luoghi degli scontri dove feci un reportage più che unico per un cittadino di nazionalità europea, nel quale spiegavo al mondo tramite la mia rete di blog (a rischio della propria incolumità, perché i giornalisti che tentarono l’impresa furono impallinati) che la versione sugli avvenimenti bellici diffusa nei paesi del blocco NATO, assolutamente non corrispondeva al vero e che quindi la Russia interveniva con mano salda per mettere fine ad un genocidio perpetrato per mano altrui (Il reportage è pubblicato qui: http://www.forumrussiaitalia.com/forum.aspx?f=1&t=8432&p=1 ).

la mia esperienza formativa nasce da una voglia interiore che mi ha portato a realizzare in maniera autodidatta e partendo da zero, importanti progetti e soluzioni che abbracciano un ventaglio di tematiche estremamente variegato, negli anni mi sono occupato nella realizzazione di progetti in settori estremamente complicati e differenti tra loro esprimendo grande genialità.

Argomenti nella stessa categoria